“ASSENZA”  Di Flavia Cristina Simonelli

E’ un romanzo che affronta la difficoltà dell’arrivo dell’ALzheimer in una normalissima casa, in una normale famiglia, colpendo il padre professore abituato a tenere sempre tutto sotto controllo.

Si analizza pertanto il punto di vista del malato e dei suoi famigliari, non nella solita accezione sanitaria e scientifica, ma raccontando i relativi cambiamenti quotidiani che modificheranno per sempre le relazioni interpersonali.

Cos’è un uomo senza i ricordi di tutta una vita?